La finanza sostenibile nella ripartenza post emergenza Covid-19 in Italia

La pandemia da Sars-CoV-2, per la velocità di diffusione in tutto il mondo, rappresenta un inedito evento storico. Cambia gli equilibri attuali tra Stati, nelle società e i valori di riferimento. Impone agli Stati, alle imprese e alle famiglie l’esigenza di introdurre tempestivamente dei profondi cambiamenti. Sta, infatti, emergendo sempre di più la necessità di …

Il fotovoltaico, un’opportunità per il futuro

Ieri  Se, a livello mondiale, il bisogno energetico-ambientali prende avvio già durante gli anni ’70 del 900, tuttavia, per ciò che riguardo l’Italia, dobbiamo attendere ancora qualche altro anno; è infatti soltanto a partire dagli anni ’80 che compaiono le prime realtà realmente impegnate in attività che si presentavano molto attraenti, sia in termini di …

Italia 2025: la nuova frontiera dell’innovazione digitale

“L’innovazione e la digitalizzazione devono far parte di una riforma strutturale dello Stato che promuova più democrazia, uguaglianza, etica, giustizia e inclusione e generi una crescita sostenibile nel rispetto dell’essere umano e del nostro pianeta”. La pandemia del Covid-19 è una delle battaglie più importanti combattute dal governo e dal popolo italiano: la quarantena obbligatoria …

Quanto inquina Internet?

Era il 2017 quando Despacito apparve su YouTube. Da quel momento, la hit mondiale ci ha fatto ballare (e perseguitato) per tanto tempo, totalizzando quasi sette miliardi di visualizzazioni. Una canzone da record, insomma, anche per il suo impatto ambientale, paragonato dal Financial Times alle emissioni annuali di 100.000 taxi. Lo stesso principio, seppure in …

Transizione e disuguaglianze: gli ultimi resteranno ultimi?

Mentre la pandemia sta rallentando in molti paesi, non si placa la discussione intorno al cambiamento necessario che deve essere intrapreso nel percorso di uscita dalla crisi sanitaria ed economica. La richiesta principale mossa alle istituzioni, italiane ed europee, dai vari manifesti sottoscritti da organizzazioni, imprese, intellettuali, economisti, e così via, ruota intorno alla transizione …

Buono mobilità (sostenibile): una luce in fondo al tunnel

Tante persone, ma sicuramente molte di meno rispetto al periodo precedente la quarantena, torneranno al lavoro nelle prossime settimane. Probabilmente per ciò che riguarda lo spostamento, come fanno da anni, lo effettueranno in macchina o con i mezzi pubblici. In questo secondo caso emerge il problema che sta caratterizzando le nostre vite da più di …

Nuovo rapporto sull’economia circolare e la bioeconomia

La fotografia sullo stato dell’arte dell’economia circolare è stata scattata dal Circular Economy Network (CEN), la rete promossa dalla Fondazione per lo sviluppo, e dall’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA). Le due istituzioni hanno presentato il 19 marzo 2020, in diretta streaming, il “Rapporto nazionale sull’economia circolare in …

La strana coppia: finanza e sostenibilità

Finanza sostenibile. Sembra un’espressione propriamente contraddittoria, eppure sembra essere il mezzo principale per consentire all’economia di realizzare quella transizione verde che, oramai, è stata imposta da diversi fattori. L’attività finanziaria o speculativa che si caratterizza per la ricerca del massimo profitto nel minor tempo a disposizione, a discapito di tutto e di tutti, si sta …

Il Green Deal europeo: come verrà finanziato?

Il Piano di investimento nel Green Deal europeo ha visto la luce il 14 gennaio quando, intorno alle 16.30, è stato presentato ufficialmente dalla Commissione al Parlamento Europeo. Il Green Deal, come già scritto nel precedente articolo relativo (qui), rappresenta il programma per trasformare l’Unione Europea nel primo continente a zero emissioni nette entro il …

Le tre sfide che l’Europa dovrà affrontare negli anni ‘20

All’alba del 2020 l’Unione Europea si dichiara pronta, forte di rinnovate istituzioni, ad affrontare le sfide nate nel decennio appena concluso, caratterizzato da innumerevoli difficoltà ma anche da importanti vittorie. Ne risulta quindi un bilancio sì sufficiente, ma che può e deve essere migliorato nei prossimi dieci anni. Sono tre le principali sfide che l’Europa …